Lampada a luce rossa.

Rispondi
Avatar utente
Frank
Messaggi: 236
Iscritto il: 25/08/2013, 12:18

Lampada a luce rossa.

Messaggio da Frank »

Lampada led a luce rossa e bianca 12V:




Buongiorno.
Muoversi al buio è un problema e di lampade a luce rossa ne ho viste e usate diverse ma tutte molto limitate dalle condizioni d'uso.
In rete non ho trovato nulla, stufo di compromessi ho deciso di installarne una nel retro dell'auto ma presto mi sono accorto che un'installazione fissa sarebbe stata troppo limitata.
Ho acquistato le lampade a led, come sotto, con l'intenzione di fissarle sul portellone posteriore del vano di carico.



Tolta dalla confezione ho provato a mettere la lampada in diverse posizioni sull'auto ma, come detto, vi erano troppe limitazioni e dopo un paio di giorni di “meditazione” mi ricordo
di avere da qualche parte due magneti che avevo estratto dal magnetron di un forno a micro onde e che potrebbero sostenere la lampada in qualsiasi posizione sulla carrozzeria.





Fatta qualche prova con i magneti riguardo la capacità di ancorarsi alla carrozzeria inizio a pensare come mettere insieme il tutto, è stato abbastanza immediato,
tanto che non ho nemmeno eseguito un disegno a mano libera. Le due lampade led da sole stabilivano quasi tutte le misure.

Fissate le condizioni d'uso cioè magneti per il fissaggio, supporto lampada reclinabile, accensione separata delle due lampade e in maniera indipendente per i due colori parto subito con la costruzione.




Pochi pezzi di alluminio, viteria inox, un paio di interruttori, un portafusibili e poco altro.





I due magneti ingabbiati nell'alluminio non rischiano di rompersi ed è facile tenerli puliti da tutto
quel che tende ad attaccarsi.




Durante l'assemblaggio:




Eccola finita:



Almeno così credevo, anche una cosa così semplice durante la validazione riserva sorprese.

Primo problema, nonostante la forza dei magneti il feltro posto sotto le due basi per non rovinare la
vernice dell'auto è troppo spesso e quando è in verticale tende a scivolare un poco quindi ho sostituito il feltro con un nastro adesivo “gommoso”. Spero duri nel tempo.




Altro problema è che una volta spenta non la si trova/vede più. Fin che sta appiccicata all'auto a fatica si riesce a trovarla ma se la si mette a terra si finisce per calpestarla.
Confrontando la prima foto all'inizio con quella sopra si nota un piccolo led rosso questo rimane sempre acceso a lampada alimentata.




Con i due interruttori a due vie la si può accendere come si vuole.




La lampada in varie posizioni sull'auto. Per l'alimentazione un cavo di quattro metri è più che sufficiente avendo prese a 12V in tutte le posizioni sull'automobile.




A destra in basso dove inizialmente volevo posizionarla in maniera fissa.

Dimensioni:
Altezza Mx 120mm – Min 75mm
Larghezza 310mm
Profondità Mx 90mm – Min 70mm (non visibile in foto)
Peso 770g




Mi pare sia tutto.

Cool

Torna a “FORUM DI ASTRONOMIA PRATICA”