Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
Viewing User Profile for: skymap
About Contact
Joined: Oct 11, 2009 02:32 PM
Last Post: Jan 22, 2016 12:12 PM
Last Visit: Jan 22, 2016 12:14 PM


View User Blog
Send Private Message
Post Statistics
skymap has contributed to 155 posts out of 7736 total posts (2,00%) in 2,989 days (0,05 posts per day).

20 Most recent posts:
SPUNTI DI DISCUSSIONE » La fine dell'astronomia amatoriale. Jan 22, 2016 12:12 PM (Total replies: 35)



Gulp, la luce manda in malora pure i deserti del cile

http://www.reuters.com/article/us-chile-astronomy-idUSKBN0TX27B20151216

Un giorno resteranno solo le osservazioni dallo spazio...

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain


OTTIMIZZAZIONE DEL FORUM, ISTRUZIONI PER L'USO » DISFUNZIONI SITO Jun 30, 2015 08:50 AM (Total replies: 5)

Da quando ho cambiato la mail nel profilo non ricevo più le notifiche dell'arrivo di un msg privato, la casella send me è sempre stata spuntata. Non trovo niente nella cartella spam quindi presumo che non siano proprio partite.

Buona giornata.

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain


SPUNTI DI DISCUSSIONE » Nyquist e lunghezza focale May 2, 2015 10:57 AM (Total replies: 12)

L'elicoidale del flip consente una discreta escursione di fuoco per il ccd che non ha raccordi intermedi, con il T/31.8 la camera si allontana parecchio e va fuori fuoco. Se non riesco a sistemare il problema dall'oculare elimino il flip e uso l'anello parafocale della camera inserendola direttamente nel fuocheggiatore del tele, è più scomodo ma non peggio di quando usavo la webcam sola soletta.




Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain


SPUNTI DI DISCUSSIONE » Nyquist e lunghezza focale May 1, 2015 11:40 AM (Total replies: 12)

Aggiornamento.

Sono riuscito a riprendere qualche filmato della luna a 18 fps, fanno pena perché tendono al colore violaceo e sono un traballanti per seeing scadente, ma questa è un'altra storia. Non era un problema di exp e gain ma è dovuto al punto di fuoco, c'è una grossa differenza tra l'oculare del flip e il sensore, quando è a fuoco il primo ribaltando lo specchio bisogna rifuocheggiare molto sulla camera e con la luna si riesce ma giove che è meno luminoso sparisce.

Con il ccd non succede perché avvita sul flip, l'adattatore T/31.8 sposta molto più indietro il sensore, dovrò rivedere un po' il treno di raccordi per cercare di parafocalizzare meglio il tutto.



Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain

Edited by skymap on May 1, 2015 at 11:41 AM
Edited by skymap on May 1, 2015 at 11:42 AM

SPUNTI DI DISCUSSIONE » Nyquist e lunghezza focale Apr 25, 2015 10:11 AM (Total replies: 12)

Il tuo calcolo è giusto, il sensore ha pixel da 3.75

https://www.aptina.com/products/image_sensors/mt9m021/

io ho scritto 2000 per approssimazione dalla tabella di Carbognani che parte da 4 a salire, i valori li ricava da questa formula

Dim pixel x diam tel x 3.438

darebbe 1934, una focale dove non servirebbe neppure la barlow...

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain


SPUNTI DI DISCUSSIONE » Nyquist e lunghezza focale Apr 24, 2015 11:37 AM (Total replies: 12)

Ciao, avevo provato a giocare con i cursori di FireCap ma cambiava solo l'intensità del fondo cielo. Per inciso il seeing da casa in mezzo agli edifici è sempre scadente, per un cielo discreto devo fare un'ora di macchina... nel frattempo farò una prova sulla luna.

Da cosa ricavi la focale ? io ho fatto l'interpolazione grossolana della tabellina del libro di Carbognani che per diam. 150 e pixel da 4 dà 2063, per questo ho pensato che 3600 con 150/3.75 sia troppo sovracampionato.

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain


SPUNTI DI DISCUSSIONE » Nyquist e lunghezza focale Apr 23, 2015 08:56 PM (Total replies: 12)

Ciao a tutti, torno sulla questione sovra e sotto campionamento.

Ho una cameretta planetaria astro lumina con sensore colori 1290x960 e pixel da 3.75, la famigerata formuletta con il mak 150 f12 mi darebbe la focale minima a circa 2000. Ieri ho provato a riprendere giove con barlow 2X che porta la focale a 3600, forse un po' di più perché tra flip mirror e raccordi il sensore va a circa 20 cm dalla culatta, ma non so come calcolarla esattamente.

Non sono riuscito a vedere il pianeta nell'istogramma c'era una specie di gaussiana sui valori 15/30 molto piccola... La camera funziona (provata di giorno), il pianeta era al centro dell'oculare del flip mirror quindi nel sensore, ho usato vari time frame (5/10/15/30) ma non ho cavato un ragno dal buco. Poi si è velato il cielo e fine della fiera.

E' possibile che abbia sovracampionato al punto di avere il pianeta troppo buio ? è successo sia con firecapture che con sharpcap2.

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain


WELCOME IN NORTHEK » Auguri Dec 25, 2014 11:14 AM (Total replies: 9)

Buon natale a tutti, e diamo un'occhiata alla cometa.



Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain


TECNICA E TECNOLOGIA ASTRONOMICA » Oculari May 16, 2014 02:32 PM (Total replies: 54)

Prendere un oculare che si spinge al limite con focale intorno a 6 oppure fermarsi a una focale che poi va al limite solo accoppiata con la powermate quindi intorno al 15?

E' lo stesso dubbio che mi ero posto, avevo già la barlow televue 2X e ho preso un ortoscopico da 7 perché l'oculare da 15 che ho è WA e quindi usandolo con la barlow avrei avuto almeno 7/8 pezzi di vetro sul cammino ottico. Troppi.
Se invece avessi avuto un ortoscopico da 15 avrei usato la barlow senza comprare un pezzo in più, che poi riesco ad usare ben poche volte, i 285X sono mooolto occasionali.

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain



Per uno strumento fotografico deep, dal punto di vista ottico (e pure meccanico per progettazione + utilizzo) è meglio un F8-9 con riduttore spinto o un nativo F3-4 che ha un'ostruzione monstre di 0.50 ?

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain


FORUM DI ASTRONOMIA PRATICA » Quale pratica astronomica? Feb 4, 2014 12:09 AM (Total replies: 13)

Qualche anno fa mi ero informato un po' perché trovo interessante la fotometria, sia sul web che da un astrofilo con esperienza trentennale che l'aveva fatto. Una cosa molto importante è il sensore, non deve avere l'anti blooming e finanze permettendo se fosse retroilluminato è ancora meglio.
Ma anche una sbig ST7 lavora bene, però non so se ultimamente ci siano novità nei sensori.

Poi ho abbandonato l'idea perché ci vuole una postazione fissa, anche cittadina entro certi limiti, ma non si può avere una costanza nelle misurazioni contando sul we di bel tempo o sulla serata infrasettimanale organizzata all'ultim'ora a 70 km da casa. Si rischia di fare un'uscita per stagione...

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain



Grazie Andrea, chiarissimo, evito di imbarcarmi in esperimenti.

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain



Approfitto subito della cosa con una domanda per Andrea.

Serve riprendere in IR per mitigare gli effetti del seeing scarso ? ho trovato carenza di informazioni sull'argomento... avevo letto qualcosa tempo fa in un libro ma ci passava sopra molto in fretta.

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain


TECNICA E TECNOLOGIA ASTRONOMICA » Specchi e condensa Nov 10, 2013 06:01 PM (Total replies: 7)

Allora se ho capito bene per un catadiottrico con traslazione del primario succede come nell'immagine ? ho esagerato per praticità di disegno.



Può servire spostare lo specchio a fondo corsa contro la culatta per minimizzare il braccio di sforzo ? perché mi viene da pensare anche agli scossoni durante il trasporto in auto, ci sono vie cittadine asfaltate a pluri rattoppo messe peggio di uno sterrato di montagna.

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain


TECNICA E TECNOLOGIA ASTRONOMICA » Specchi e condensa Nov 9, 2013 02:11 PM (Total replies: 7)

La prima norma che va usata come prassi, qualunque marca e schema ottico a specchio, è quella di tenere il tubo sempre in verticale (specchio in su o specchio in giù). Conservarlo di prassi orizzontale porta in alcuni casi alla deformazione della conica, impercettibile visualmente (ma non è detto) evidente in riprese per la improvvisa comparsa di deformazioni che non si riescono più a correggere. Questo ovviamente può avvenire a distanza di molto tempo, non in un anno.


Ciao, puoi chiarire meglio questa cosa della deformazione ?
Io tengo gli strumenti in orizzontale nei loro scatoloni di trasporto da sempre, per mancanza di spazio e per evitare di vederne uno rovesciato in terra a causa di urti involontari...



La stessa cosa fanno alcuni amici con rimessaggio casalingo, persino uno che ha la postazione fissa bassa a tetto piano ribaltabile lo mette in orizzontale est/ovest altrimenti non chiuderebbe la copertura.

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain



Ipotizzando di avere un budget a n zeri e usando il meglio delle leghe e della tecnologia attuale, quale potrebbe essere il limite minimo di peso per quel newton senza andare a cercarsi problemi di utilizzo ?


... Ho sbagliato il quote, il newton è quello f4 da 350.




Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain

Edited by skymap on Oct 23, 2013 at 11:23 PM

SE IO FOSSI NORTHEK. » La mia impressione di NortheK. Oct 5, 2013 09:17 PM (Total replies: 6)

La professionalità e la chiarezza nello spiegare e far vedere come sono fatti gli strumenti prodotti. Last but not least il prezzo, non è elevato per la fascia di mercato in cui si va a piazzare, c'è roba fatta peggio che costa molto di più.

Ciao

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain


TECNICA E TECNOLOGIA ASTRONOMICA » Tolleranze Sep 28, 2013 03:55 PM (Total replies: 22)

Io l'ho verificato di persona il problema dei giochi e delle tolleranze sul newton orion di un amico, c'è anche un msg da qualche parte.

Si collimava bene con il laser autocentrante perché quello stava in asse, poi l'oculare veniva disassato dal collarino perché il fuocheggiatore è abbondante o l'oculare troppo piccolo e tanti saluti al lavoro fatto.... Non abbiamo provato con altri oculari perché quella notte sono volate abbastanza contumelie e ci siamo congelati per mezz'ora dietro dischi di airy ovalizzati.



Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain


TECNICA E TECNOLOGIA ASTRONOMICA » Montatura EQ 7 Sep 14, 2013 11:51 AM (Total replies: 35)

Sembra che sia già sparita la 7.

C'è una 8 clamorosamente copiata dalla gemini ma non è presente nemmeno sul sito del produttore, TS ce l'ha in catalogo a consegna qualche settimana, sempre che poi venga prodotta davvero.

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain


TECNICA E TECNOLOGIA ASTRONOMICA » I cloni della serie 250. Aug 24, 2013 12:24 AM (Total replies: 20)

Anche se fossero fatti con tutti i crismi e dubito perché i cloni sono sempre peggiori degli originali, resta il fatto che poi per l'assistenza devo parlare in inglese con stranieri e per le spedizioni in e fuori garanzia ci vuole UPS.

Sarò autarchico...

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain



Time: Sat December 16, 2017 8:21 AM CFBB v1.4.0 16 ms.
© AderSoftware 2002-2007