Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
»Forums Index »Tutte le novità e le richieste sui prodotti NortheK »FORUM DI DISCUSSIONE PER L'ASSISTENZA SUI PRODOTTI NORTHEK »Zeiss per collezionisti.
Author Topic: Zeiss per collezionisti. (25 messages, Page 1 of 2)

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Dec 18, 2011 02:09 PM          Msg. 1 of 25
Ci sono astrofili sensibili al senso storico di un telescopio o della casa che lo ha progettato.
Questi amatori (e qui proprio di amatori si tratta, nel senso più positivo del termine), ricercano pezzi rari o costruiti molti anni fa con lo scopo di poter rimettere sotto le stelle questi strumenti.
Il nostro amico e cliente Angelo ha richiesto la intubazione di un doppietto Zeiss AS 80/1200. Naturalmente il rigore tecnico di NortheK non si mette in discussione, ma grande attenzione stiamo ponendo alle richieste del cliente esigentissimo in ogni dettaglio (dal colore, alle finiture), e siamo fermamente decisi a soddisfarlo, non tanto per il ritorno economico, quanto per la soddisfazione di riportare nelle sue mani uno strumento per alcuni molto desiderato.

Ecco il doppietto, poi a mano a mano che realizzeremo la intubazione (già disegnata), posteremo le fotografie. Abbiamo optato per alcune migliorie non previste nel progetto originale: un plus che valorizza lo strumento.









Maxproject



Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Edited by maxproject on Dec 18, 2011 at 02:10 PM
Edited by maxproject on Dec 18, 2011 at 02:12 PM

Vittorio
Posts: 52
Joined: Feb 19, 2010

NortheK Accademia


Posted: Dec 18, 2011 11:46 PM          Msg. 2 of 25
Credo che questo splendido obiettivo vintage sarebbe ben lieto di essere alloggiato nella meccanica del vostro DP100

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Dec 18, 2011 11:59 PM          Msg. 3 of 25
Essi ma per questo piccolo e prezioso vintage abbiamo disegnato qualcosa di nuovo...........ci stiamo divertendo anche noi!

Ciao
Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Mar 21, 2012 09:25 PM          Msg. 4 of 25
E' tutto in anodizzazione, appena arriva e prima di montarlo metteremo delle foto esplicative. Sembra venuto veramente bene.

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

AngeloB
Posts: 6
Joined: Jan 10, 2012


Posted: Mar 22, 2012 10:23 PM          Msg. 5 of 25
Non vedo l'ora di vederlo!

Ciaoooo

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Mar 22, 2012 10:38 PM          Msg. 6 of 25
Sto pensando se mettere le foto o no, così per farti friggere un pochino a fuoco lento............

Mi mancano delle viti che ho fatto fare apposta per il tuo tele della lunghezza che voleva il Mauro, poi cominciamo ad assemblare.........

ciao
Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Adriano
Posts: 30
Joined: Aug 25, 2011


Posted: Mar 22, 2012 10:59 PM          Msg. 7 of 25
C'è poco da pensare, posta le foto

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Mar 22, 2012 11:07 PM          Msg. 8 of 25
AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAa curiosi..........ahahahahahah ci penso su qualche giorno.

Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

AngeloB
Posts: 6
Joined: Jan 10, 2012


Posted: Mar 23, 2012 08:19 AM          Msg. 9 of 25
Attenzione per i deboli di cuore...

Adriano
Posts: 30
Joined: Aug 25, 2011


Posted: Mar 27, 2012 06:40 PM          Msg. 10 of 25
Capisco le viti su misura e l'assemblaggio con i guanti di seta bianca.....ma le foto?

Non sono l'unico curiosone, credetemi...

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Mar 27, 2012 09:15 PM          Msg. 11 of 25
Avete pure ragione, appena recupero un paio di euro compero la batteria nuova della Canon e faccio le foto.......... .

Scherzo ragazzi, sono a spasso per lavoro, conto di farle al più presto.

Ciao
Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Apr 4, 2012 09:14 PM          Msg. 12 of 25
E' finalmente tutto pronto! Domani se ho 10 minuti di tempo faccio le foto e le posto qui, cosi potete vedere come è venuto.

Abbiamo lavorato sulla anodizzazione e non sulla verniciatura, il tubo ha subito un processo corrosivo molto aggressivo che gli ha dato un aspetto e una "mano" molto particolare (speriamo piaccia ad Angelo.......), dunque poi controcella e culatta anodizzati anche loro con un processo di opacizzazione esterna che ne rende l'insieme molto armonico.

La cella del doppietto è montata sul classico bussolotto di collimazione che è un "più" che abbiamo voluto mettere. Mauro ha già montato il castello dei diaframmi e dopo le foto comincerà il montaggio.

La messa a fuoco è una FT da 2", mentrei il cercatore ce lo ha fornito Angelo. Il paraluce è tornito da estruso in alluminio, così pure il tappo ricavato da tornitura e fissaggio di piastra piana in alluminio. Il tutto anodizzato con grande cura.

Lo strumento monta una barra Losmandy come richiesto dal Cliente.

Una volta montato passiamo ad alcuni test, il back focus è stato regolato con una uscita di 180 mm per poter montare una binoculare Zeiss.

Speriamo vi piaccia, a noi molto.

Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Apr 5, 2012 12:42 PM          Msg. 13 of 25
Scusate la scarsa qualità fotografica ma sono fatte di corsa......
































Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Edited by maxproject on Apr 5, 2012 at 03:30 PM

Vittorio
Posts: 52
Joined: Feb 19, 2010

NortheK Accademia


Posted: Apr 5, 2012 01:03 PM          Msg. 14 of 25
E' davvero bellissimo e molto curato...la gabbia dei diaframmi è spettacolare...forse adesso qualcuno capirà che per mantenere i diaframmi in asse ed alla corretta distanza tra loro non è sufficiente inserirli a pressione nel tubo L'unica cosa che avrei evitato è il colore scuro dell'anodizzazione giusto perchè con un simile gioiello viene voglia di usarlo sul sole e un tubo verniciato bianco, anche se più delicato e meno bello di uno anodizzato, raccoglie meno calore

AngeloB
Posts: 6
Joined: Jan 10, 2012


Posted: Apr 5, 2012 02:13 PM          Msg. 15 of 25
Complimenti a tutti voi della Northek!
Veramente molto molto bello...dire bravi è veramente poco..


maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Apr 5, 2012 03:31 PM          Msg. 16 of 25
Naturalmente mancano ancora gli annerimenti interni di alcuni pezzi, che vengono fatti con vernice opaca prima del montaggio.

Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Apr 5, 2012 03:36 PM          Msg. 17 of 25
Almeno non hai utilizzato diaframmi in compensato !

Adriano
Posts: 30
Joined: Aug 25, 2011


Posted: Apr 5, 2012 03:56 PM          Msg. 18 of 25
Veramente bello...non capisco come sono realizzati gli attacchi tubo/controcella e tubo/culla fuocheggiatore.
In fondo alla parte conica interna, c'è una corta filettatura o è una battuta?
Il supporto dei diaframmi come è fissato internamente? Sulla parte interna della nuova controcella?

Insomma Max, c'hai fatto tira' er collo per le foto, ora spiega i dettagli

Complimenti anche ad Angelo, spero si goda il suo "gingillo"....merita veramente.

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Apr 5, 2012 05:03 PM          Msg. 19 of 25
Adriano, ovviamente ci sono dei sistemi che consentono di stare in piano con l'asse ottico, ma non ci sono filetti, noi siamo contrari a filettare celle dei telescopi in tubi di alluminio per una serie di motivi.

Il castello dei diaframmi è fissato dentro il tubo in modo che mantenga correttamente la posizione.

Non posso spiegare troppo.....

Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Apr 5, 2012 06:23 PM          Msg. 20 of 25
Abbiamo optato per la anodizzazione, come concordato a Erba con il Cliente, in quanto fornisce una protezione molto più duratura nel tempo. Il risvolto della anodizzazione è che possono restare visibili piccoli inestetismi dovuti alla fusione del metallo (e successiva estrusione, che non vengono rimossi in tornitura in quanto sono dentro tutto il pezzo) e a impurità della lega.

Per ovviare in gran parte a questo problema ci appoggiamo a società specializzate che usano anche sistemi all'avanguardia (anodizzazione a bassa temperatura), e con accurati trattamenti di pulitura chimica. Resta che alcune imperfezioni restano, ecco perchè tutti verniciano (costa anche meno verniciare).

Noi restiamo mentalmente di stampo tecnico e mettiamo "prima" le performances e "poi" il fashion. L'abilità è produrre beni tecnici ma molto belli esteticamente, riducendo al minimo gli inestetismi (e su questo giudicano i clienti e non noi).

Per il futuro sperimenteremo tecniche nuove, proprio per prendere nota della osservazione di Vittorio, ma siamo solo in sperimentazione in quanto non otteniamo continuità nei risultati qualitativi, percio' non ci siamo arrischiati con questo strumento da collezionismo.

In questo simpatico telescopio, al suo interno, sono applicate regole meccaniche rigorose e ben conosciute e qualche innovazione che fa storcere il naso a chi non si sente sicuro e padrone di alcune tecniche.

Il Cliente ci dirà poi cosa ne pensa - usandolo - di questo Zeiss.

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)
 
Page 1 of 2 Go to page: · [1] · 2 · Next

 

Time: Wed November 13, 2019 3:41 PM CFBB v1.4.0 156 ms.
© AderSoftware 2002-2007