Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
»Forums Index »Raccolte di spunti utili per discutere »SPUNTI DI DISCUSSIONE »Sulle elaborazioni delle immagini planetarie tanti metodi ma quale verita' ?
Author Topic: Sulle elaborazioni delle immagini planetarie tanti metodi ma quale verita' ? (179 messages, Page 5 of 9)

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Sep 14, 2012 09:02 PM          Msg. 81 of 179
Beh la foto di Andrea è un tarocco come dice lui, però quella di la non possiamo dire nulla - finchè non ci sono i filmati o i raw - possiamo solo immaginare e pensare.

Se fosse, ipoteticamente, falsata ci sono due ipotesi:
a) l'autore è ingenuo;
b) l'autore è uno scherzoso che ha voluto buttare un sasso nello stagno per vedere che succede (ed è molto divertente oltre che istruttivo).

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Sep 14, 2012 09:17 PM          Msg. 82 of 179
Infatti sarebbe buona regola non lasciarsi mai prendere la mano finche' l'autore non fornisce

i dati richiesti . Ma e' una sua libera scelta , dopo tutto anche certi "noti" alla richiesta dei "RAW"
si sono rifiutati facendoli visionare solo ad amici fidati e mai in pubblico , ovvio che tale comportamento rischia di appanare quel briciolo di autorevolezza che tanto difficilmente ci si conquista a suon di spintoni in questo difficile mondo dell'astrofilia "italiana" !

marios
Posts: 184
Joined: Sep 25, 2008

NortheK Accademia


Posted: Sep 14, 2012 09:28 PM          Msg. 83 of 179
Quote: Beh la foto di Andrea è un tarocco come dice lui, però quella di la non possiamo dire nulla - finchè non ci sono i filmati o i raw - possiamo solo immaginare e pensare.

Se fosse, ipoteticamente, falsata ci sono due ipotesi:
a) l'autore è ingenuo;
b) l'autore è uno scherzoso che ha voluto buttare un sasso nello stagno per vedere che succede (ed è molto divertente oltre che istruttivo).

Maxproject

--- Original message by maxproject on Sep 14, 2012 09:02 PM
Ok, ma siccome io nn ho la sua esperienza se mi dice che è una sua immagine io ci posso anche credere, ovvio che a quel punto, mi sembra valida pure l' altra..... Quanto al tarocco di la, io nn mi posso esprimere, nn ne ho le competenze, l' unica cosa su cui posso sollevare obbiezione, è sull' unico fotogramma da cui sarebbe nata l' immagine postata.

« Io ne ho... viste cose che voi umani non potreste immaginarvi…
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione…
E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser…
E tutti quei… momenti andranno perduti nel tempo…
Come… lacrime… nella pioggia…
...È tempo… di morire… »

0
Mariossss

Il Saggio coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo.


"E' inutile discutere con un cretino, prima ti abbassi al suo livello, poi lui ti batte in esperienza!"[Bl

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Sep 14, 2012 09:33 PM          Msg. 84 of 179
Io, da incompetente come sottolineano in molti, dico solo che se lui ha scritto un unico fotogramma di x secondi, e mi pare che non sia uno sprovveduto, già dovrebbe far drizzare le orecchie a chi legge con attenzione. Almeno io l'ho interpretata così.

Personalmente lo vedo come uno scherzo per far girare un po' in tondo gli esperti. Se poi i fatti mi smentiranno.......va bene lo stesso

Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Sep 14, 2012 09:48 PM          Msg. 85 of 179
A me successe la stessa cosa su Astrobin quando un astrofilo straniero mi prese per i fondelli per un'immagine su Venere o Marte non ricordo .

Gli tappai la bocca caricando il filmato su Youtube , dopodiche' si scuso' e incarto' , i commenti sono ancora su Astrobin !

In questi casi 2 sono le cose da farsi , 1 se e' uno scherzo deve durare poco ma molto poco , 2 se il risultato e' veramente frutto di una buona sessione di ripresa , e' giusto far sperticare gli invidiosi ed i saccenti ma poi bisogna far fare loro la dovuta figura di M.....!!

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Sep 14, 2012 09:51 PM          Msg. 86 of 179
Mi ricordo della storia di Astrobin, era Marte.

Per il resto concordo anche perchè la cosa gira già in fb.

Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Giano
Posts: 105
Joined: Dec 3, 2011


Posted: Sep 15, 2012 01:22 PM          Msg. 87 of 179
Beh ... Intanto grazie ad Andrea ...
La spiegazione è stata utile, ma resto perplesso .
L'uso dl filtro uv per i dettagli delle formazioni nuvolose mi era già noto, e anche il discorso che se il seeing è davvero buono, allora si può cercare di osare in quella parte dello spettro ...
Però non credevo che viste le dimensioni angolari del soggetto, si potesse usare proficuamente tale filtro ...su urano intendo ... Ok che il tele è un 16" però mi restava cmq il dubbio che la sommatoria di tutti i parametri potesse davvero esser positiva ... Ma se mi hai detto che con un 16 il filtro uv potrebbe , in rari casi di ottimo seeing, dare più visibilità a determinati dettagli, ti credo, anche perchè la mia esperienza si ferma ad un 11" ...

Tornando al 3d iniziale, tra le varie opinioni, alcune azzeccate altre meno, ma cmq direi esprese sinceramente ... Poteva mancare l'uscita sensazionale, assolutamente "centrata" del solito lesperto ??? http://forum.astrofili.org/viewtopic.php?p=868009#p868009
Si riesce cmq , anche partendo da una nota artistica di belle arti e disegno applicato ;-) ... A parlare di telescopi di legno contro telescopi normali ...
Potere dello studio ... Io da mortal comune, non ci sarei mai arrivato ... Fortuna che me lo hanno detto ... :-)
Bah ...

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Sep 15, 2012 01:52 PM          Msg. 88 of 179
Pero' se leggete i post dopo, non è che tutti hanne le fette di salame davanti agli occhi, e qualcuno con il proprio cervello comincia a far notare l'anomalia di alcuni post.....non proprio limpidi sotto ogni punto di vista.

Maxproject


Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Edited by maxproject on Sep 15, 2012 at 01:52 PM

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Sep 15, 2012 09:41 PM          Msg. 89 of 179
La verita' e' che la gente ormai si sta' rompemdo " i Ball" di certi personaggi e ormai sono arrivati al punto di non nasconderlo oltre , mi chiedo solo se palesi figuracce abbiano o no qualche qualche effetto ma ho i miei dubbi .

Giano , tornando alla discussione , quanto ho scritto riguardo alle riprese in UV non deve essere frainteso , in quanto solo ALCUNI particolari possono essere messi in evidenza da tale filtro ma il discorso era generale come poi tu hai confermato e non riguardante in modo diretto la foto in questione , il perche' l'autore abbia scelto tale filtro e' da chiedere a lui , forse per sperimentare forse per obbiettivi ben mirati ma questo non lo so' , basandomi pero' sulle riprese di Venere dove con un 250mm e ancora ben 1/30 di sec di esposizione si possono ottenere buoni dettagli atmosferici mi vien da pensare che con 400mm e ben 7 secondi di esposizionie quacosa si riesca a registrare . Poi concordo che sia impossibile una definizione d'immagine come quella mostrata con i canonici passaggi elaborativi .

Ribadisco che solo RAW e filmati possono fugare ogni dubbio , tuttavia e' bene ricordare che molti altri usano STRANI modi di elaborare al solo fine estetico dell'immagine .

Giano
Posts: 105
Joined: Dec 3, 2011


Posted: Oct 6, 2012 11:34 PM          Msg. 90 of 179
Girovagando nel mondo dell'astro sul web ... Ho trovato questa bella immagine di alessandro bianconi ...
http://www.astrobin.com/full/21679/?mod=none
E poi ho trovato questa altra di giovanni Fidone
http://forum.astrofili.org/viewtopic.php?f=16&t=75649 in paeticolare il giove nel mezzo ...

Beh, sono due belle immagini riprese con prodotti cosumer, da persone che ne conoscono pregi, difetti e sanno come farli correre, al max o quasi delle loro potenzialità ...
E questo senza che i medesimi si mettano a sparlottare male di altri strumenti , più o meno blasonati ...

La musica è quella che diceva un mio vecchio prof , chi sa fare fa, chi non sa fare insegna, chi non sa insegnare fa il consulente .... Parafrasando, fa Lesperto :-)

È strano come coloro che più riescono a fare, e con più costanza, siano i medesimi che hanno meno voglia di far polemica, questionare o caccia alle streghe ...
Le immagini fatte con il comun mortale sc8 di cui sopra, ad esempio, danno la birra ad un sacco di possessori di c11, meade 12 e anche qualche c14 ... Che però trovano sempre il modo di pontificare sugli altri ...
Ah ... Naturalmente, io non capisco una mazza e per questi lesperti, la diferenza è solo il seing... Che però a sto punto bacia , non i belli (non lo so) ma di sicuro i modesti e corretti ... E schiva i Lesperti ... :-)
Che il seeing si comporti come il fotone nell'esperimento della doppia fenditura ?? Il seeing, allora, conosce chimlo riprende ... E si comporta di conseguenza ... Hahaha

Basterebbe tornare ad avere un minimo di umiltà ... Altro che gare ....

Notte ....

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Oct 7, 2012 11:37 AM          Msg. 91 of 179
I due astrofili che citi stanno effettivamente producendo ottime riprese, il Bianconi lo considererei oramai al vertice in Italia, sia per la qualità del risultato sia per la costanza con cui lo ottiene (segno inequivocabile che: seeing, settaggi, accorgimenti, software sono tutti perfettamente allineati e ottimizzati).

Hanno comunque l'intelligenza di non mettersi a scrivere e dire scemenze in cui un tubo della stufa performa come un telescopio fatto bene. Conoscono a fondo i loro telescopi e li hanno ottimizzati e li sfruttano in modo magistrale.

Ed è qui che interviene il plus di NortheK. Il Bianconi stesso ha scritto che desidera un giorno passare ad un telescopio di classe superiore. Ed è ovvio: se sei nelle condizioni di avere certi risultati, per bravura e contorno , sei anche nella condizioni di capire come un telescopio ottimizzato e costruito secondo i canoni della qualità, non potrà che alzare il tuo standard qualitativo.

Ma bisogna intendersi bene: per standard qualitativo si intende anche la fruibilità continuativa di uno strumento. NON ci serve un telescopio che performa bene una notte si e 15 no. Ci serve un telescopio che sia sempre perfettamente a posto nella collimazione, nelle termiche, nel mantenimento degli assi tutte le sere che lo vogliamo usare.

Naturalmente leggeremo di logorroiche lezioni sul fatto che questo non serve. Il tempo dimostrerà che sono solo appunto "logorroiche lezioni" che nessuno ascolta e che lasciano il tempo che trovano.

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

mario rossi
Posts: 21
Joined: Sep 8, 2012


Posted: Oct 7, 2012 06:53 PM          Msg. 92 of 179
Giovanni posta abitualmente le sue riprese anche sul nostro forum associativo, e devo dire che tira fuori, dal suo 8" consumer, immagini davvero incredibili... secondo me è uno di quei casi in cui, uno strumento probabilmente molto ben riuscito, in mano a persona capace, dimostra egregiamente quali possano essere i limiti raggiungibili dalla relativa apertura.
Al di là dei pregi del suo SC, c'è da dire che Giovanni comunque è persona (oltre che squisita :D) anche molto abile, tant'è che anche le immagini solari in WL da lui riprese con un altro strumento consumer, un rifrattore acromatico da 150mm, rivaleggiano con quelle riprese con strumenti ben superiori (ecco un esempio: http://adia.forumup.it/viewtopic.php?t=5070&mforum=adia) :D
Mi verrebbe voglia di organizzare una raccolta fondi per regalargli un vostro DK250, secondo me ne vedremmo delle belle :D


PS: mi sono permesso di segnalargli questa discussione, casomai voglia intervenire :D



Ciao a tutti :D
Piero

" La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché!" - Albert Einstein

Edited by Pierfrancesco Messineo on Oct 7, 2012 at 06:57 PM

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Oct 7, 2012 09:40 PM          Msg. 93 of 179
Presto si apriranno nuove possibilità con NortheK. Se Giovanni vorrà partecipare sarà ospite gradito.

Ciao
Max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

mario rossi
Posts: 21
Joined: Sep 8, 2012


Posted: Oct 7, 2012 11:21 PM          Msg. 94 of 179
Non vedo l'ora... vi seguo sempre con grandissimo interesse, anche se ultimamente ho poco tempo per intervenire :-)

Ciao a tutti :D
Piero

" La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché!" - Albert Einstein

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Oct 24, 2012 08:07 PM          Msg. 95 of 179
Sperando che nel frattempo altre discussioni rientrino nei binari , riprendiamo il discorso sulle elaborazioni planetarie .

PURTROPPO triste a dirsi , c'e' ancora qualche incauto astrofilo il quale pensa che altri astrofili siano degli sprovveduti e che sull'onda dell'entusiasmo presenta immagini a colori spacciandole per RGB pure intese come immagini che contengono l'informazione di ogni singolo canale colore , credendo che ci sia chi ancora non sa' distinguere una immagine in tricromia da un'immagine che utilizza il canale R come luminanza . Non posto il link che riporta all'immagine perche' sitrova su di una piattaforma piuttosto suscettibile ma non e' difficile trovarla . Non potendo utilizzare l'immagine in questione , sto' preparando alcuni esempi per fare capire agli utenti meno inoltrati nel settore del'imaging planetario di cosa si tratta . Chi nel frattempo trovasse l'immagine in questione faccia una semplice prova : se l'autore ha postato anche il canale R singolo affianchi l'immagine colori a quest'ultima e tramite PS o altro programma tolga l'informazione colore a quella RGB . Ora si osservi e si confronti le due immagini in monocromatico che per incanto avranno gli stessi identici dettagli ! Meglio ancora si separi in canali singoli l'immagine RGB , se i tre canali mostreranno la stessa intensita' sulle singole bande equatoriali l'immagine e' un LRGB con canale R come luminanza . E' risaputo che sulle bande equatoriali gioviane c'e' un'estrema differenza di contrasto tra R e B specie sulle bande in vicinanza del polo N , NNTB per l'esattezza , se nelle scomposizioni questa differenza non appare molto probabilmente l'immagine RGB non e' tale . Appena ho pronto il materiale posto qualche esempio .

A.M.

Edited by Andrea Maniero on Oct 24, 2012 at 08:16 PM

Rio
Posts: 45
Joined: Sep 30, 2011


Posted: Oct 25, 2012 10:05 PM          Msg. 96 of 179
Non c'è bisogno di link o altro, il sospetto (sicuramente non solo mio) è confermato, va be'...

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Nov 10, 2012 09:49 PM          Msg. 97 of 179
http://www.binomania.it/phpBB3/viewtopic.php?f=50&t=2636&start=30

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Nov 26, 2012 02:06 PM          Msg. 98 of 179
Riprendo oggi il post sulla luminanza lasciato qualche decina di giorni fa' , sono stato impegnato con il lavoro e (in parte ) ho seguito le solite esilaranti esternazioni dei soliti "giocolieri" delle elaborazioni intenti ad intrattenere il pubblico dei forum popolari .

Come dicevo quindi non e' difficile riconoscere un'immagine realizzata con la formula R-RGB
e spacciata per RGB tanto piu' se a disposizione si ha la possibilita' di visionare anche il canale R singolo .




A Sx il canale R a Dx l'immagine colori realizzata utilizzando come luminanza il canale R .




Di seguito l'immagine DX desaturata dall'informazione colore e come si puo' vedere i dettagli sono perfettamente identici !




Ora l'immagine di un vero RGB con a SX il canale R e come si puo' vedere una volta desaturata l'immagine i dettagli sono diversi e contengono l'informazione di tutti e tre i canali .





Molti spacciano un'immagine per un vero RGB ma non tutti sono onesti a dichiararlo se non dopo essere stati smascherati invocando mille scuse perche' cio' e' successo .

contedracula
Posts: 7
Joined: Dec 2, 2012


Posted: Dec 5, 2012 03:43 AM          Msg. 99 of 179
Ciao Andrea,
sto leggendo ( anzi ho letto ) tutto di un fiato il post.
Data l'ora potrai ben capire CHE REALMENTE l'ho letto e NON, come sovente tendenza, ho letto SOLO il finale

Avrei tante cose e considerazioni da fare sui precedenti post, soprattutto TEMA C14HD...
Oramai sono considerato l'antiCELESTRON ( e ne sono fiero )

La faccio breve perchè avrò modo di aprire un nuovo Post su un tema mooooolto " mitologico " e tanto trattato ma stavolta ci sarà un passaggio COMICO de...il diametro vs Seeing !

Concludo chiedendoti se puoi trattare il tema di ( L ) Luminanza di sintesi vs Luminanza reale...come promesso in un post precedente
Grazie per tutte le informazioni che stai condividendo, davvero una dimostrazione di altruismo encomiabile.

Ciao

41°03'50" N 14°20'40" E
Observatory SetUp
SKYshed Pod
TMB 152 F/15 - Celestron C14HD Edge -
Takahashi FS128 - Intes Micro MN78
Bino FUJINON 25X150 MT-SX

AstroPhysics AP1600 GTOCP3


Zeiss Jena O10 O16 H16-25-40
TMB SuperMonoSET Zeiss ZAO ABBE II SET
Barlow ABBE Zeiss - TeleVue BigBarlow - TMB 1.8X - AP Barcon
Stazione Meteo Davis Vantage Pro 2 US ver.
Osservatorio Astronomico Caserta

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Dec 14, 2012 03:50 PM          Msg. 100 of 179
Certo Conte ,

appena ho un po' di piu' tempo riprendero' l'argomento luminanze , questo periodo per me e' un po' pesante causa lavoro .
 
Page 5 of 9 Go to page: · 1 · 2 · 3 · 4 · [5] · 6 · 7 · 8 · 9 · Prev · Next

 

Time: Sun December 8, 2019 6:49 PM CFBB v1.4.0 93 ms.
© AderSoftware 2002-2007