Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
»Forums Index »Raccolte di spunti utili per discutere »SPUNTI DI DISCUSSIONE »MONDO MAL SPARTITO !!!!
Author Topic: MONDO MAL SPARTITO !!!! (5 messages, Page 1 of 1)

Andrea Maniero
Posts: 914
Joined: Dec 26, 2010

NortheK Accademia


Posted: Apr 12, 2011 04:21 PM          Msg. 1 of 5
Non e' possibile !

Dire che e' un'ingiustizia non ne ho il diritto ma di fronte a certe cose
non posso che provare un misto di rabbia , delusione e rottura di BAL !

Leggere che un astrofilo con un parco strumenti complessivo che si aggira sui € 20.000,00 e piu' non sa' come " azzo" si usa un CCD ed una barlow e con una disponibilita' economica del genere ha acquistato pure un tubo commerciale , e' stato come un pugno allo stomaco e un calcio alle palle !

Dico io ma come si fa'????????????????

A prima vista potrebbe sembrare invidia , ma piu' che altro lo ritengo un insulto a chi con pochi mezzi studia tutti i sistemi per portare il proprio " brutto anatroccolo" ottico a lavorare al limite delle proprie "ragioni di esistenza" .

Scusate lo sfogo ma di fronte a queste cose la depressione sta' prendendo il sopravvento .

Qualcuno mi dia una ragione per non chiedere il divorzio alla mia amata passione e mandare tutto a quel paese !

Ciao Andrea

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Apr 12, 2011 05:39 PM          Msg. 2 of 5
Diciamo che questo episodio è figlio della cultura di oggi. Ho i soldi e compero il massimo convinto di essere un "vero" esperto, perchè così traspare dalle riviste o dai forum. E la prova è che ha acquistato pure un tubo commerciale.

Se ho disponibilità finanziarie e sono un esperto non compero di sicuro un mass market, ne conosco prerogative e utilità e so che posso avere molto di più, in termini prestazionali, cercando con oculatezza il produttore qualificato.

Questo astrofilo è uno dei tanti che si vedono girovagare nei raduni o negli star party con telescopi che "fanno figo" perchè la pubblicità ne stracanta le (presunte) prestazioni.

Ci ricordiamo ad Erba nello stand di un mass market americano in cui un ragazzo della casa costruttrice passava il suo tempo a far roteare lo strumento con la pulsantiera in mano, ci ricordiamo anche molti astrofili estasiati da questo spettacolo. Alla fine scattano strani meccanismi, per cui i commenti erano "questa si che è una montatura..." (e parliamo di ferraglia altazimutale che oltre al visuale non va), ci vuole poco per incantare uno sprovveduto e molti costruttori impostano il loro marketing su questo. Ecco apparire tubi serigrafati con logo meravigliosi, dove nulla è lasciato al caso dal punto di vista estetico, perchè E' QUELLO CHE FA VENDERE verso una utenza con il portafogli gonfio e il cervello scarico (di nozioni tecniche).

Presto l'astrofilo portato in esempio si renderà conto che non è in grado di manovrare nulla, che se e quando imparerà sarà in condizioni di dover cambiare tutto (si perchè ora compera pilotato dalla pubblicità e poi i fatti saranno ben diversi........) e concluderà che l'astronomia non fa per lui.

Se del resto noi spendiamo ore ad illustrare concetti e idee, forse pesanti, forse noiose, è proprio perchè speriamo che questo genere di utenza sfiori con disinteresse il nostro sito, evitandoci così un estenuante customer service e magari battaglie pubbliche, perchè si sa che un cliente non competente è un pochino una mina vagante e scarica sul costruttore le sue non conoscenze.

Dunque nulla di nuovo, Andrea lascia che faccia le sue esperienze, che spenda il suo denaro, a risultati non ci arriverà perchè si stancherà molto prima e il telescopio finirà inutilizzato e coperto di polvere. Noi - francamente - non invidiamo questo genere di appassionati, fanno parte del ricambio continuo e non apportano alcun beneficio alla comunità astronomica: semplicemente si tolgono un capriccio perchè possono permetterselo (e su questo nessuno può sindacare, possono spendere il loro denaro in auto costose, moto, ecc.)

L'esperienza e la conoscenza non si comperano ma si acquisiscono col tempo e l'intelligenza.

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Apr 13, 2011 06:23 PM          Msg. 3 of 5
Andrea ma vai a leggere quanto è esperto questo qua.....e poi capisci tutto da solo.

ciao
max

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Apr 19, 2011 09:49 PM          Msg. 4 of 5
E il nostro amico dopo la misera figura sembra eclissato, forse a ripensare che prima di scrivere bisogna ragionare un pochino, senza insultare chi cerca di dare un consiglio evidentemente disinteressato (l'utente non conosce nemmeno il nostro marchio, quindi non può essere influenzato).
La supponenza e il lavaggio del cervello con centrifuga e senza asciugatura sono sport consueti oramai.

http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=38456

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)

maxproject
Posts: 3281
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: May 12, 2011 11:35 PM          Msg. 5 of 5
Il nostro è scomparso dalla circolazione, forse sta ancora decidendo di quale colore prendere il tubo mastodontico, ma prima leggerà in lungo e in largo i forum dove tutti porteranno il proprio secchio di meraviglie, senza spiegare il perchè e il percome di queste meraviglie, piuttosto attenendosi a quanto detto da altri o agli interessi di bottega dell'amico.
E' un pochino come quelli che tendono ad accreditarsi esperti, molto esperti, non si sa dove hanno studiato e che corso di abilitazione hanno frequentato, comunque sono esperti che si perdono in lunghissime discussioni dottamente condotte, che sono il riporto di letture web e di qualche (molto poche) esperienze pratiche.
Nell'immaginario collettivo ecco fatto, abbiamo una eminenza grigia che sa tutto e tutto può discernere, salvo poi cascare in piccoli dettagli che ne tradiscono ad un lettore attento l'effettiva non preparazione. Successivamente se ne scoprono i fallimenti e le realizzazioni malfinite ma pronte per il mercato degli utenti veramente "amatori".
Tanti auguri, fortunatamente noi stiamo alla larga da persone di equivoca reputazione con le quali non vogliamo aver nulla a che spartire, lasciamo ai pecoroni la libertà di farsi tosare..........

Maxproject

Di tutto questo, o caro lettore, lascio a te l'ulteriore considerazione. Io scendo dall'Ippogrifo; tu, se ti aggrada, puoi continuare la volata.
(G. Schiaparelli)
 

 

Time: Wed December 11, 2019 3:17 PM CFBB v1.4.0 47 ms.
© AderSoftware 2002-2007