Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
»Forums Index »Argomenti generici di astronomia pratica »FORUM DI ASTRONOMIA PRATICA »programma automatizzato osservazione stelle doppie
Author Topic: programma automatizzato osservazione stelle doppie (4 messages, Page 1 of 1)

daniela
--
Posts: 515
Joined: Sep 25, 2008

Maxproject Team


Posted: Nov 3, 2008 11:49 AM          Msg. 1 of 4
Cari amici, ho un etx125 che (quando non diluvia) volevo destinare a un programma osservativo di stelle doppie un po' automatizzato, magari con astroplanner, acquisire dati senza dover stare all'oculare e poi darli in pasto a reduc. Qualcuno di Voi ha esperienze da condividere? Softwares alternativi da proporre? Idee, pensieri? Grazie. Daniela

Daniela

"L'essenza della liberta' e' la matematica"

massimoboe
--
Posts: 338
Joined: Sep 25, 2008

Owner - NortheK Accademia


Posted: Nov 3, 2008 12:13 PM          Msg. 2 of 4
Con un etx 125 non sei un po' stretta? come intendi pianificare il programma di lavoro?
massimo

0

daniela
--
Posts: 515
Joined: Sep 25, 2008

Maxproject Team


Posted: Nov 18, 2008 07:32 PM          Msg. 3 of 4
ciao, scusa ti leggo solo adesso. Chiaro che un 127mm non fa nessun lavoro serio, ma testa il setup. Se la cosa mi diverte, prendero' uno di quei bidoni di catadiottrici grossi e lo faro' lavorare nel setup esistente (tra l'altro nel caso dei meade il protocollo autostar e' identico per gli etx e gli lx). Non mi va di andare a prendermi un 10" un 12" o quant'altro (che tra l'altro, per questo tipo di lavoro deve essere su forcella la quale e' odiosa per quasi qualsiasi altro lavoro; e per questo tipo di lavoro ha da essere un catadiottrico compatto di quelli che io non sopporto....) e poi scoprire che mi annoio o che non ho tempo o comunque non portare avanti il lavoro. Anche perche' una volta che il setup funziona, ci si mette un attimo a scollegare un tele e collegarne un altro dopodiche' si aggiustano i vari parametri in accordo con la nuova lunghezza focale ecc. e si e' operativi. Se invece e' una delle tante belle idee che poi non vengono realizzate in concreto... ok e ci sono anche dei buoni motivi per questo (anche le mie giornate sono di 24 ore al giorno, e ogni tanto ho il brutto vizio di dormire... e non c'e' solo questa passione a riempirmele) pero' allora - IMHO - giusto capirlo prima di fare un pesante investimento in termini di soldi, di spazio, di tempo, di sollecitazioni alla schiena....

Daniela

"L'essenza della liberta' e' la matematica"

diglit
--
Posts: 56
Joined: Sep 25, 2008

0


Posted: Jan 2, 2009 02:46 PM          Msg. 4 of 4
io purtroppo non ho esperienza di automatizzazione di telescopi purtroppo e quindi non so aiutarti. Posso però condividere appieno l'idea di cominciare con un ETX 125, se lo hai già, per "sperimentare" la cosa e vedere se funziona e se riesci a seguirla. poi cambiare strumento è la cosa meno importante. Vai e compri... fatto.
:-)

Paolo

0
 

 

Time: Sun April 21, 2019 10:29 AM CFBB v1.4.0 15 ms.
© AderSoftware 2002-2007