Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
»Forums Index »Tecnologia e tecnica astronomica »TECNICA E TECNOLOGIA ASTRONOMICA »Micronora 2010
Author Topic: Micronora 2010 (1 messages, Page 1 of 1)

massimoboe
--
Posts: 338
Joined: Sep 25, 2008

Owner - NortheK Accademia


Posted: Oct 7, 2010 09:07 PM          Msg. 1 of 1
La settimana scorsa sono stato tre giorni a Besançon (Francia), nel polo tecnologico delle micro e nanotecnologie "Micropolis". Uno dei riferimenti a livello europeo per questo argomento. Abitualmente visito questa manifestazione (circa 300 espositori, 1 o 2 italiani, il resto tedeschi, francesi, svizzeri e qualche inglese), alla ricerca di novità o suggerimenti tecnologici utili anche a NortheK.
Micronora è una parte del ventaglio delle proposte che vengono sistematicamente visitate e a cui ci riferiamo per avere info e spunti tecnici di assoluta innovazione.
Ovviamente non è un mondo per i cinesi (non perchè non ne siano all'altezza, ma perchè non rappresenta uno sbocco ai mass market, che attingono sempre da tecnologie mature, anche se al pubblico generico non sembra).
Quest'anno ho trovato meno argomenti interessanti per noi, mentre ho trovato molto materiale per gli altri colleghi imprenditori che mi "hanno mandato in missione esplorativa", quindi ho raccolto comunque dati interessanti, e cosa di maggior rilevanza ho potuto allacciare vecchi e nuovi rapporti con persone di assoluto rilievo dal punto di vista della preparazione e conoscenza tecnologica.
Non vanno dimenticate le tecnologie di nicchia che sembra avranno sbocchi importanti nei diversi settori.
Per quanto riguarda i telescopi ho trovato, dopo molto peregrinare e interminabili interviste, un progettista tedesco che molto gentilmente mi ha dato un riferimento di un ricercatore francese che sta sviluppando un argomento che mi sta particolarmente a cuore, e che è di assoluta innovazione. Ho già contattato il personaggio in questione che si è dichiarato disponibile a dibattere in via informale il tema, ed eventualmente a partecipare ad uno studio di fattibilità.
Interessanti i produttori di movimenti nanometrici o micrometrici (già conosciuti in passato e già incontrati anche in Italia) per gli exapod degli specchi o i traslatori assiali o i compensatori termici.
Interessanti i nuovi compositi avanzati, che non rimpiazzano gli attuali, ma ne espandono le possibilità.
Ovviamente non posso spiegare più di tanto per ovvie ragioni di riservatezza .....

Massimo

0
 

 

Time: Tue June 18, 2019 3:02 PM CFBB v1.4.0 31 ms.
© AderSoftware 2002-2007