Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
»Forums Index »Raccolte di spunti utili per discutere »SPUNTI DI DISCUSSIONE »Fantasie orientali........
Author Topic: Fantasie orientali........ (10 messages, Page 1 of 1)

massimoboe
--
Posts: 338
Joined: Sep 25, 2008

Owner - NortheK Accademia


Posted: Oct 22, 2008 01:29 PM          Msg. 1 of 10
Ah beh io ti dico la mia.
Punto primo: il Sig. Tong ha scoperto l'acqua calda, ovvero come produrre uno specchio facente funzione di uno a nido d'ape spendendo meno.
Punto secondo: al di là delle informazioni commerciali rimane tutto da dimostrare e in modo corretto il comportamento delle due piastre distanziate dai cilindretti;
Punto terzo: anche i cilindretti e la piastra inferiore sono dello stesso vetro usato per la piastra primaria? Mi auguro di si;
Punto quarto: ma se questa trovata ingegneristica ha risolto tanti problemi, mi domando i progettisti LOMO, Ceravolo, Ecc. cosa stanno a fare tutto il giorno;
Punto quinto: sto pensando a come collochi uno specchio di questo tipo in relazione ai supporti laterali della cella (ti appoggi su un bordo e non va bene , o su un cilindretto?);
Punto sesto: se i cilindri sono incollati (non credo li ottengano per fusione) questo già pone pesanti questioni sul comportamento della superfice ottica;
Punto settimo: è stato affermato nel sito che questo sistema riduce enormemente il tempo di termostatazione del disco di vetro. Vero, ne piu' ne meno di un qualunque disco di 30 mm di spessore, a meno che non ci si metta col cronometro in mano e si gareggi spaccando il minuto;
Punto ottavo: è stato scritto che con questo sistema di elimina l'utilizzo di vetri a bassissima dilatazione, in quanto il sistema dei cilindretti permette al vetro di rimanere termostatato in qualunque situazione. Non lo so, ma dove c'è il punto di contatto dei cilindri?

Ovviamente i miei sono dubbi che, al di là delle ciance, vanno risolti al banco ottico.

Vedo questa trovata semplicemente un escamotage per creare qualcosa di diverso dal solito, giustificandolo in qualche modo con delle pezze di appoggio relative alle prestazioni. L'uso di piastre cosi' sottili potrà avere anche una valenza finanziaria immagino, del resto i volumi di questa
azienda sono molto piccoli.
I prezzi sono molto bassi, la S.R. se vera è straordinaria, il progetto è innovativo e ha risolto tutti i problemi (preparatevi a buttare i vostri vetri in quarzo....), non è un po' troppo simile a una favola?

Non ci resta che attendere l'esito di diversi utilizzatori, in modo da poter valutare al meglio se quello che viene affermato ha una minima valenza tecnica.

Non vorrei che questo entusiasmo sia solo dovuto al basso prezzo di vendita..........
__

0

massimoboe
--
Posts: 338
Joined: Sep 25, 2008

Owner - NortheK Accademia


Posted: Oct 22, 2008 01:29 PM          Msg. 2 of 10
Doduz i nostri dubbi verranno presto fugati da qualche importatore esclusivista italiano, che immagino e penso abbia già contattato la Hubble Optics. Di solito in Italia funziona cosi.........
massimo

0

massimoboe
--
Posts: 338
Joined: Sep 25, 2008

Owner - NortheK Accademia


Posted: Oct 22, 2008 01:30 PM          Msg. 3 of 10
essi chiuderanno tutti, a quando un 8 mt.?
ciao
max
(a parte gli scherzi: come dice un noto produttore di ottiche non italiano, anche sulle letture dell'interferometro bisogna discutere......)

0

massimoboe
--
Posts: 338
Joined: Sep 25, 2008

Owner - NortheK Accademia


Posted: Oct 22, 2008 01:30 PM          Msg. 4 of 10
alla fine, dando per scontata la tecnica del rammollimento, vorrei capire di quanto si abbattono i costi rispetto a un blank monolitico sottile (diciamo 30 mm): zero, forse si incrementano, anzi toglierei il forse.
Non credo quindi, a rigor di logica, che sia questa la metodologia utilizzata,
si badi che sono specchi per il mercato amatoriale e prevalentemente per strumenti dobson visti i diametri proposti....
_________________

0

massimoboe
--
Posts: 338
Joined: Sep 25, 2008

Owner - NortheK Accademia


Posted: Oct 22, 2008 01:31 PM          Msg. 5 of 10
Continuo a domandarmi:
perchè si dovrebbe procedere ad unire lastre sottili di vetro tramite fusione superficiale, quando il mercato offre a prezzi decisamente buoni, vetri già di spessore adeguato e in tutta la gamma di vetro che si desidera......
Avete pensato al costo di una simile operazione? a che temperatura bisogna salire, come bisogna salirci e come bisogna scenderci..... E il risultato finale...bah
La tecnica del rammollimento non è economica come sembra, e aggiungo da parte mia nemmeno performante per strumenti amatoriali.
massimo
_________________

0

massimoboe
--
Posts: 338
Joined: Sep 25, 2008

Owner - NortheK Accademia


Posted: Oct 22, 2008 01:31 PM          Msg. 6 of 10
ciao,

sono totalmente d'accordo, ma non dimentichiamo che H.O. produce 20 specchi al mese circa........non credo che questo standard abbasserebbe il costo a livello amatoriale, tu cosa ne pensi?
max

0

massimoboe
--
Posts: 338
Joined: Sep 25, 2008

Owner - NortheK Accademia


Posted: Oct 23, 2008 09:33 PM          Msg. 7 of 10
Scomparsi dal mercato? Non se ne sente piu' parlare........
Massimoboe

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jul 16, 2009 11:28 PM          Msg. 8 of 10
Ci giunge notizia che il medesimo costruttore ammette che la tecnica dei travetti tra uno strato e l'altro del vetro è funzionale per poco tempo, in quanto questi travetti sono incollati, quindi deformano col tempo e si spostano.La giustificazione è stata che comunque l'astrofilo ogni tanto lo specchio deve cambiarlo.......
Fate voi.
Maxproject

0

maurizio
--
Posts: 143
Joined: Sep 25, 2008


Posted: Jul 17, 2009 10:39 AM          Msg. 9 of 10
ammette una cosa che tutti già sapevano.

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jul 20, 2009 09:54 PM          Msg. 10 of 10
Ah si vero lo sapevamo ma lo scalpore è stato tanto e non solo in Italia. Forse se ci si fermasse a pensare un po di più e non solo a guardare il prezzo di listino, forse certe scoperte non si farebbero nemmeno.
Maxproject

0
 

 

Time: Mon June 17, 2019 4:58 PM CFBB v1.4.0 109 ms.
© AderSoftware 2002-2007