Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
»Forums Index »Tecnologia e tecnica astronomica »TECNICA E TECNOLOGIA ASTRONOMICA »supporto secondario a sfera in fluido.....
Author Topic: supporto secondario a sfera in fluido..... (7 messages, Page 1 of 1)

wide
Posts: 34
Joined: Oct 15, 2009


Posted: Oct 27, 2009 12:21 PM          Msg. 1 of 7
un giorno manovrando la testa fluida di un treppiede fotografico mi son chiesto se non si potesse realizzare una cella per secondario newton/dobson con relativo snodo per la collimazione/bandeggio a sfera racchiusa in bagno d'olio o grasso che sia, conservando naturalmente le 3 viti per la centratura fine...
parlando da ignorante, il sistema secondo me azzerebbe i problemi meccanici di messa a punto dati dalla vite centrale di ritegno e tutto il gruppo di molle e viti per lo shiftaggio, beninteso parlo dei supporti ridicoli dei dob commerciali come il mio, inoltre consentirebbe spazi di manovra incredibili semplicemente a mano nuda senza atrezzi, il che sarebbe di grosso aiuto nella messa punto grossolana mantenendo un occhio di riguardo anche per il controverso shift secondario in strumenti tirati che molto ritengono indispensabile ma altri come il patron degli obsession ritengono inutile......
naturalemente il succo di quesa idea è il fluido adottato per il "bagno" della sfera: deve essere tendente al duro senza diventare proibitivo da far scorrere, inoltre bisognerebbe garantire la "fluidità" alle basse temperature tipiche delle uscite montane.... boh che dite?....

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Oct 27, 2009 01:16 PM          Msg. 2 of 7
Diremmo che non è funzionale. forse il poco vantaggio ricavato lo si perde poi in seconda battuta perchè:

a) qualsiasi grasso comunque cambia di viscosità nel tempo;
b) le parti metalliche dovrebbero avere tolleranze molto strette e costose;
c) si dovrebbero usare combinazioni di piu metalli (sfera in acciaio, contenimento in bronzo per esempio), con un ulteriore aumento dei costi.

Credo sia più un esperimento che può fare un autocostruttore, perchè a livello di azienda costerebbe troppo e il cliente non ne trarrebbe beneficio economicamente parlando.

Ciao
Max

0

wide
Posts: 34
Joined: Oct 15, 2009


Posted: Oct 27, 2009 02:56 PM          Msg. 3 of 7
neanche una variante a sfera in un magnete ben ponderato ovviamente?

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Oct 27, 2009 04:22 PM          Msg. 4 of 7
Gasp! a parte il peso, ti fidi di un magnete per tenere su tutto il baraccone? Lo vedo anche difficile da fare.......

Maxproject

0

daniela
--
Posts: 515
Joined: Sep 25, 2008

Maxproject Team


Posted: Oct 27, 2009 05:08 PM          Msg. 5 of 7
Ci sono magneti spaventosi ma anche la fluidita allora va un po' a farsi friggere... e poi ne vale la pena? Ci tocca fare un telescopio vietato ai portatori di pacemaker.... senza nessun vantaggio rispetto a disegni piu tradizionali.

Daniela

"L'essenza della liberta' e' la matematica"

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Oct 27, 2009 08:49 PM          Msg. 6 of 7
Oltretutto pensandoci bene se la meccanica è fatta con un minimo sindacale di precisione, forse questo escamotage non serve mica.......

Maxproject

0

daniela
--
Posts: 515
Joined: Sep 25, 2008

Maxproject Team


Posted: Oct 27, 2009 09:39 PM          Msg. 7 of 7
la parola chiave del tuo messaggio e' "SE"

Daniela

"L'essenza della liberta' e' la matematica"
 

 

Time: Mon April 22, 2019 3:07 AM CFBB v1.4.0 0 ms.
© AderSoftware 2002-2007