Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
»Forums Index »Tutte le novità e le richieste sui prodotti NortheK »FORUM DI DISCUSSIONE PER L'ASSISTENZA SUI PRODOTTI NORTHEK »B230 di Bellincioni.
Author Topic: B230 di Bellincioni. (14 messages, Page 1 of 1)

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Oct 23, 2009 05:08 PM          Msg. 1 of 14
Oggi abbiamo verificato lo stato di avanzamento del primo stock di produzione della nuova montatura B230 di Bellincioni.

Questo bellissimo pezzo di meccanica ad alta precisione nasce con le seguenti caratteristiche:

a) portata fotografica (solo OTA) di 12 kg., più i contrappesi
b) generose dimensioni delle corone dentate
c) assoluto rigore tecnico
d) facile trasportabilità
e) errore periodico massimo di 5" ma presto forniremo anche un certificato singolo per ogni montatura dove viene misurato in laboratorio l'errore peridico relativo (di norma intorno ai 3", ed in alcuni casi 2").

Ricalca in linee generali la cura e la precisione delle sorelle maggiori, ma è pensata per chi ha tubi leggeri (mediamente fino a 230 mm. con intubazione corta, oppure rifrattori fino a 130 mm.), e per chi vuole il massimo della trasportabilità.

Presenteremo questo innovativo prodotto ad Astrofest, prodotto italiano destinato a spazzare via i vari analoghi esteri (Atlux, Sphinx, Losmandy G8, ecc ecc ecc). Assistenza italiana e qualità italiana.


Maxproject

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Oct 23, 2009 09:25 PM          Msg. 2 of 14
La linea Bellincioni parte da modelli ben scalati e proporzionati e si arrichirà nel corso del 2010 di nuove versioni soprattutto da osservatorio, compreso un restyling dei modelli in produzione.

La gamma delle portate fotografiche (esclusi i contrappesi):

12-25-50-75-100-150 pronte nel 2009

200-300-400 pronte nel 2010 sia in versione tedesca che con forcella.

Bellincioni, grazie alla sinergia con NortheK e Databit è diventato il produttore europeo di meccaniche di altissima qualità, con la più vasta gamma di modelli, adattabili ad ogni esigenza dell'astrofilo.

Presto NortheK presenterà elettroniche dedicate a queste montature e sistemi di controllo remotizzati, Databit fornirà la parte informatica dei sistemi.

Maxproject

0

skymap
Posts: 155
Joined: Oct 11, 2009


Posted: Oct 24, 2009 02:24 PM          Msg. 3 of 14
Da profano di meccanica e da utilizzatore di montature cinesi senza grosse pretese devo dire che delle montature blasonate (ap, losmandy, taka) che ho visto in varie serate e star party la bellincioni alfa è quella che mi ha dato le migliori impressioni.

Forse non è molto bella dal punto di vista estetico, ma solidità e precisione meccanica sono superiori ai concorrenti.


P.S. ma una portata di 15 kg. ad esempio, significa che la montatura porta 15 + contrappesi ? qualcuno dice sì e qualcuno invece 15 compresi i contrappesi. Io propendo per la prima, è corretto ?

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.
Mark Twain

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Oct 24, 2009 04:35 PM          Msg. 4 of 14
Ciao Sky,

approfitto di questa tua domanda per puntualizzare alcuni aspetti.

Il mercato si divide in prodotti mass market (dove conta più l'estetica che il contenuto tecnologico), e mercato di qualità (che poi non è automaticamente il più caro).

Per quanto riguarda le montature, come primo appunto toglierei la losmandy dalla fascia alta.Sono prodotti interessanti ma tecnicamente molto inferiori a tante altre.

Bellincioni ha un po' lo stile NortheK, in cui l'estetica di prodotto è molto legata ad una concezione tecnologica e meccanica, piuttosto che ad uno stile commerciale, ecco perchè non ci sono colori particolarmente trendy e nemmeno linee legate alla moda del momento.....Sono prodotti tecnici per un pubblico attento alla tecnica. Sono prodotti in cui contano di più i contenuti che i colori, i marchietti e i logo.......

Per quanto riguarda le portate: un costruttore serio indica sempre le portate fotografiche SENZA I CONTRAPPESI. Cosi' fa Bellincioni. Gli altri fanno come meglio credono o pensano. Pero' è bene farselo sempre dichiarare per scritto. Aggiungo: i pesi dichiarati da Bellincioni sono mediamente inferiori del 20% a quelli ricavati dai calcoli strutturali, in modo che anche l'astrofilo più avventuroso non si trovi mai in "riserva".

Ciao
Max

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Oct 31, 2009 09:53 PM          Msg. 5 of 14
Mentre vediamo la presentazione di una montatura fotocopia delle Bellincioni, che purtroppo non regge il tiro ne sui costi ne sulla qualità dell'esecuzione, ai nostri più fidati sostenitori abbiamo già inviato una fotina della B230, che andrà a colmare un vuoto di mercato ad un prezzo ragionevole. Purtroppo leggiamo che i pareri di molti astrofili manifestano una idea assolutamente nebulosa di cosa costi una meccanica funzionante e quali siano i mezzi per contenere tali costi.......a ciascuno il suo mestiere.
Maxproject

0

daniela
--
Posts: 515
Joined: Sep 25, 2008

Maxproject Team


Posted: Oct 31, 2009 10:05 PM          Msg. 6 of 14
Siamo molto curiosi come questi copycat che hanno clonato i pezzi (chissa come si sono sentiti astuti a smontare tutto) se la vedranno con le tolleranze...........

Daniela

"L'essenza della liberta' e' la matematica"

marios
Posts: 184
Joined: Sep 25, 2008

NortheK Accademia


Posted: Nov 1, 2009 12:37 AM          Msg. 7 of 14
Ma io sono un "fidato sostenitore"??? Se si xchè io ancora non ho la foto

0

daniela
--
Posts: 515
Joined: Sep 25, 2008

Maxproject Team


Posted: Nov 1, 2009 12:41 AM          Msg. 8 of 14
Perche' il Boetto e' un ANTIPATICO.

Daniela

"L'essenza della liberta' e' la matematica"

marios
Posts: 184
Joined: Sep 25, 2008

NortheK Accademia


Posted: Nov 1, 2009 12:47 AM          Msg. 9 of 14
Ciao Daniela, tutto bene? per astrofest potremmo fare il viaggio in treno insieme se ci vai.... Quanto al Max, ti quoto in pieno!!!

0

daniela
--
Posts: 515
Joined: Sep 25, 2008

Maxproject Team


Posted: Nov 1, 2009 12:48 AM          Msg. 10 of 14
Mario la tua mail ha dei problemi, ti ho inviato la foto ma il server mi da' errore ("recipient rejected (state 14).")

Daniela

"L'essenza della liberta' e' la matematica"

marios
Posts: 184
Joined: Sep 25, 2008

NortheK Accademia


Posted: Nov 1, 2009 12:53 AM          Msg. 11 of 14
Vero, ma questo perchè ho chiuso l' accaunt con tiscali e ho fatto vodafone, mandala all' altro mio indirizzo: sistelli@hotmail.com

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Nov 2, 2009 12:28 PM          Msg. 12 of 14
Si ma ho un grande fascino

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Nov 2, 2009 07:18 PM          Msg. 13 of 14
Bene, oggi abbiamo finalmente visto e provato al banco la piccolina di casa Bellincioni.
Presenteremo ad Astrofest questo bel pezzo di meccanica di alta qualità e molti astrofili troveranno in questa montatura un vero e proprio punto di arrivo.
Chi non ha spazio, chi si deve spostare, chi ha tubi non esageratamente lunghi ma anche pesanti (12 kg. fotografici con riserva, nel senso che anche 14 ci stanno COMODI), trova nella B230 il supporto definitivo.
La cura costruttiva e la meccanica è la medesima delle altre montature Bellincioni (errore massimo garantito 5", ma nella norma 3" e presto certificati montatura per montatura).
Ci sono diverse opzioni, tra cui una la presenteremo dopo Astrofest in quanto è in corso di disegno in questi giorni. Il parco accessori è dunque esteso e per ogni tasca.
Prezzo: in questa classe e qualità di prodotto surclassa tutti i concorrenti attuali e spazza via in un sol colpo anche quelli di fascia un tantino più bassa (Atlux ecc.).
A chi prenoterà la B230 in fiera Bellincioni offrirà una buona scontistica.
Maxproject

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Dec 5, 2009 09:37 PM          Msg. 14 of 14
Quote: Siamo molto curiosi come questi copycat che hanno clonato i pezzi (chissa come si sono sentiti astuti a smontare tutto) se la vedranno con le tolleranze...........

--- Original message by daniela on Oct 31, 2009 10:05 PM
Già e pensate che hanno pure dichiarato,ad increduli passanti, che disponevano appunto dell'originale (poi restituito non funzionante) per copiare vite su vite.......Alla faccia di estasiate pagine di meraviglie e amorosi complimenti. L'onestà intellettuale è forse più importante ed è comunque un segno di come un'azienda intende presentarsi al mercato, fortunamente il nostro target di clientela è "anche" sensibile a questi temi e non si fa menare per il naso per qualche euro di risparmio (che poi anche questo è alla fine da verificare, mettendo i listini a confronto non sempre i prezzi sono più bassi, anzi - quasi mai).
Un costruttore, un venditore, un marchio va giudicato nel suo insieme e non solo dal prezzo che espone in listino. Copiare costa nulla, soprattutto se manco hai pagato il prototipo, inventare sperimentare ed essere innovativi è molto costoso, ed è ovvio che il ritorno tecnologico va a tutto vantaggio del cliente.
Maxproject

0
 

 

Time: Mon April 22, 2019 2:28 AM CFBB v1.4.0 234 ms.
© AderSoftware 2002-2007