Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
»Forums Index »Tutte le novità e le richieste sui prodotti NortheK »FORUM DI DISCUSSIONE PER L'ASSISTENZA SUI PRODOTTI NORTHEK »Star Party delle Valli Veronesi
Author Topic: Star Party delle Valli Veronesi (13 messages, Page 1 of 1)

massimoboe
--
Posts: 338
Joined: Sep 25, 2008

Owner - NortheK Accademia


Posted: Jun 8, 2009 12:46 PM          Msg. 1 of 13
Informo che il 13 giugno (sabato) saremo a questo star party per tenere una piccola conferenza dove spiegheremo a grandi linee il nostro progetto.
Porteremo anche qualche tubo da mostrare agli interessati e se il tempo sarà clemente sarà anche possibile mettere l'occhio all'oculare.
Se qualcuno è interessato puo' fare una scappata, io, Mauro, Franco ci saremo dalle 14 poi sicuramente ci sarà anche Giampaolo Salvato e Maurizio Forghieri.
Ciao
massimo

0

angelo c
--
Posts: 18
Joined: Sep 25, 2008

0


Posted: Jun 9, 2009 12:37 PM          Msg. 2 of 13
Un consiglio... interessato.
Per chi non potrà essere presente, petreste registrare la conferenza, per poi renderla disponibile sul vostro sito e/o forum e/o youtube.

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jun 9, 2009 06:07 PM          Msg. 3 of 13
Essi Angelo hai proprio ragione, purtroppo in questi giorni ci è successo l'inenarrabile e siamo di corsa per presentarci in modo adeguato........
comunque per chi lo desidera e raggruppa un po' di appassionati possiamo tenere degli incontri informali nelle zone limitrofe alla nostra........
ciao
Max

0

zandor
--
Posts: 85
Joined: Sep 25, 2008

0


Posted: Jun 15, 2009 07:45 PM          Msg. 4 of 13
Un po' di foto con commento
http://img231.imageshack.us/gal.php?g=img0680sup.jpg




0
http://yfrog.com/6fimg0680supjx
Edited by zandor on Jun 15, 2009 at 07:45 PM
Foto n°1 Massimo boetto che ride perchè non sa ancora come che qualcuno ha versato una bottiglia di minerale nel dp100
Foto n°2 Bellincioni si fa spiegare da due ragazzi come si esegue l'allineamento polare
Foto n°3 Dp 100
Foto n°4 Conferenza dell' hi-ress man
Foto n°5 I fratelli Boetto
Edited by zandor on Jun 15, 2009 at 07:50 PM
Edited by zandor on Jun 15, 2009 at 07:51 PM

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jun 15, 2009 09:40 PM          Msg. 5 of 13
okei okei ivan sapevamo di essere belli, ma tu ci hai dato la conferma.
Grazie
max

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jun 16, 2009 10:51 PM          Msg. 6 of 13
Bene, ripresi dalla stanchezza e da tutti gli altri problemi che ci aspettavano a casa, è giusto parlare un attimo di questo party.
La cosa positiva prima di tutto è stata quella di conoscere molti astrofili, tutti simpatici e cordiali con i quali abbiamo avuto il piacere di chiaccherare per tutto sabato e di ragionare su alcuni aspetti strumentali.
La partecipazione abbastanza bassa purtroppo, forse la bella giornata ha invogliato ad andare al mare, fatto sta che molti che dovevano esserci non c'erano, e questo ha limitato parecchio l'operatività del party.
Cordialissimo l'amico Bonafini di GeoptiK sempre prezioso nei suoi pareri e consigli e anche una cordiale conoscenza in veste aziendale con Giuliano di Tecnosky.
Non stiamo a citare tutti gli astrofili, alcuni molto amici, altri mai conosciuti di persona ma che ci ha fatto molto piacere poter vedere e conoscere.
Il party è stato funestato da una "sfiga" abbastanza continuativa. Prima il proiettore che non ha funzionato e quindi ha azzoppato le conferenze che si sono svolte come si poteva, poi un caldo e un grado di umidità bestiale per noi prealpini, a cui non siamo abituati e di cui ne abbiamo pagato anche conseguenze.
Abbiamo seguito con molto interesse la conferenza di un esperto in alta risoluzione (riprese), che si è lungamente soffermato non tanto sugli aspetti tecnici quanto sulle problematiche relative al seeing, fondamentale in questi lavori.
Poi abbiamo tenuto la nostra conferenza, con una punta di fastidio diciamolo pure, quando chi doveva esserci si è ben guardato dal seguirla, anzi ha pensato di dileguarsi fino all'ora di cena, noi speriamo questo sia dovuto a disattenzione o a problemi non previsti, non certo ad una forma di boicottaggio un po' sciocco (fatti loro, è solo una forma di educazione, poi ciascuno trae le proprie conclusioni). con piacere abbiamo constatato invece che la sala si è riempita e tutti hanno seguito con interesse, tanto che a conferenza ultimata e mancando i moderatori abbiamo potuto prolungare per circa un'ora il nostro intervento. Al termine molti dei presenti hanno posto domande personalmente visionando con cura quanto messo a disposizione. Noi siamo ampiamente soddisfatti perchè le domande erano molto pertinenti e qualificate, i commenti pure.
Essendo presenti con alcuni quintali di materiale ci siamo poi piazzati nell'antistante cortile al ristorante, perchè ricorrere al prato più lontano richiedeva un'ora buona di preparativi e spostamenti, impensabili con certe attrezzature. Si sono fatte le 20 passate e abbiamo messo su tutto il sistema in fretta e furia perchè si doveva andare a cena........questa fretta e questo mancato rispetto dei tempi è stato per noi deleterio, in primo luogo non si è potuto settare in modo adeguato il Cassegrain che dopo 400 km presentava allo star test un lieve disallineamento, anche la nuova motorizzazione Gemini di Franco Bellincioni ha dato i suoi problemi, risolti anche grazie alla pazienza e bravura di Pierpaolo Ricci e Giampaolo Salvato (si trattava di impostare in modo adeguato i settaggi di questa motorizzazione ricevuta due giorni prima, una volta settati ha funzionato splendidamente).
Il DP 100 nella fretta di montare il tutto è stato lasciato aperto nella messa a fuoco, puntato verso l'alto, e con una umidità bestiale ha fatto il suo bel lavoro di camino riempitosi presto di appannamenti nella lente frontale (colpa nostra, ma non siamo abituati a questi tassi di umidità e non ci abbiamo pensato, infatti a notte inoltrata si è andato normalizzandosi, tornati a casa è risultato ancora perfettamente collimato e pulito).
Abbiamo notato che il Cassegrain ha fornito immagini molto pulite e ben dettagliate, il seeing è ben diverso dal nostro e a 350x risolveva M13 fino al centro, osservazioni in generale molto positive, a noi interessava testarlo in condizioni di seeing ottimale (che noi non abbiamo mai) e diremo tranquillamente che lo strumento ha risposto appieno a quanto ci aspettavamo, volendo si poteva collimare alla perfezione, ma il via vai di gente e la collocazione non certo utile ci ha fatto desistere. Interessante notare che allo star test eravamo fuori asse leggermente col secondario ma gli anelli puliti e ben contrassegnati, privi di rugosità e conformi a quanto si prescrive ad un'ottica di questa classe. Ragioniamo che stiamo utilizzando uno dei pochi f3 in commercio.
Abbiamo anche notato che un altro grande DK era leggermente scollimato ma è stato usato tranquillamente per le riprese. Questo conferma che la collimazione va controllata all'inizio di ogni seduta osservativa, balle quelle che si dicono che lo strumento non si è mai scollimato, la differenza tra uno e l'altro è solo la QUANTITA di scollimazione dopo un lungo viaggio e basta. una meccanica ben realizzata scollima poco e permette di avere dei parametri di settaggio precisi, una alla buona no.
Ci spiace per il DP 100 che lo volevano provare in tanti, ma a volte si è anche sbadati.......
Abbiamo capito che il primo punto è quello di non farsi trascinare dai momenti ma seguire una propria tabella di marcia, infischiandosene di dove vanno gli altri, in caso contrario succede quello che è successo, dove ovviamente c'è sempre il "cavillo" da cavillare. Non è il caso dopo 400 km.
In conclusione: esito molto positivo per i nostri strumenti sia nei commenti che nelle impressioni, organizzazione cosi cosi, astrofili simpatici, agriturismo molto disponibile, bello e persone molto gentili.
Maxproject

0

Fede67
Posts: 68
Joined: Apr 4, 2009


Posted: Jun 18, 2009 08:31 PM          Msg. 7 of 13
Si, direi che la "serie di sfighe" è stata abbastanza impressionante...
però in compenso abbiamo debellato le zanzare, restando a cena fino a tardi...
hehehe...
certo l'umidità ed il gran caldo sono stati due elementi che hanno un po' spiazzato, perlomeno me, che non ci sono abituato...
ed ha spiazzato nettamente il fatto che le luci del ristorante non sono state mai spente...
però ci siam divertiti non poco.
Ho finalmente potuto vedere da vicino gli strumenti che finora avevo solo gustato in fotografia...
beh, non ci sono parole... stupendi...
peccato davvero per il 100, ci avrei guardato dentro con sommo interesse...
ma specialmente ho potuto incontrare gli amici che non vedevo da molto, ed altri che conoscevo solo virtualmente, ed altri che proprio non conoscevo!



PS: si è sparsa la voce, forse attendibile, che la Daniela non esista, e sia sempre Massimo a scrivere, sotto falso nome...
hehehe...
cara mia, la prossima volta non ci potranno essere scuse, e dovrai venire anche te...
Edited by Fede67 on Jun 18, 2009 at 08:33 PM

daniela
--
Posts: 515
Joined: Sep 25, 2008

Maxproject Team


Posted: Jun 19, 2009 01:04 AM          Msg. 8 of 13
Carissimo Fede, e' vero!! e' verissimo! non esisto affatto e questo user e tutti gli altri sono utilizzati da me, massimo boetto, sotto falso nome. Complimenti per l'intuito, e grazie per la stima .... vedi che cosa puo' fare un "team" di una sola persona quando e' intelligente e preparato e pensa ai fatti e non all'aria fritta? Mi dispiace che non c'e' nessuna gallinella da portare in minigonna e tacchi al prossimo star party e magari a fianco della "zona hobby" coi telescopi si sarebbero potuti esporre anche i suoi armadi con centinaia di paia di scarpe e dozzine di borsette costose, ma ti dico una cosa: se le vendite vanno bene (cioe' se non vendiamo, visto che ai prezzi di listino attuali li sto regalando....) prendero' in considerazione di pagare una controfigura che recitera' la parte della daniela, il fatto e' che mi costera' un sacco perche' e' difficilissimo trovare una attrice cosi' velenosa e corrosiva. Ciao! Max

Daniela

"L'essenza della liberta' e' la matematica"

Fede67
Posts: 68
Joined: Apr 4, 2009


Posted: Jun 19, 2009 08:04 AM          Msg. 9 of 13

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jun 19, 2009 12:30 PM          Msg. 10 of 13
ahahaha la Daniela fa sempre la preziosa, come si conviene a una signora........ma esiste tranquilli, prima o poi ve la presento (quella vera e non le controfigure).........
Comunque la riconoscete al volo, è la classica secchiona: occhiali spessi, malvestita, capelli rossi con le trecce e lentiggini.
Piuttosto Fede: il giorno dopo ho pagato 500 euro di multa perchè il proprietario si è accorto che le gambe del tavolo erano tutte segate, in modo tale che ci fosse una pendenza nella tua direzione, questo spiega perchè noi eravano sembra roba e te ti abbuffavi come uno dei tuoi orsi trentini, mentre il giampa e l'ivan si sono scolati tutto il vino disponibile........noi solo acqua e avanzi......bravi bravi continuate cosi'............meno male che in quell'ala del tavolo c'era il Maurizio e la sua Signora a tenervi un po con riguardo.........
Ciao
max

0

maurizio
--
Posts: 143
Joined: Sep 25, 2008


Posted: Jun 19, 2009 07:22 PM          Msg. 11 of 13
Non c'è stato nulla da fare, non siamo riusciti a contenere l'appetito di Fede, dove rimanevano dei piatti di portata non vuoti, lui passava e svuotava.
Non sfuggiva neanche la cameriera con i cambi di portata non completamente vuoti.
Ma non vi siete accorti che veniva anche dalle vostre parti a depredarvi?

0

giampaolo
--
Posts: 14
Joined: Sep 25, 2008

NortheK Accademia


Posted: Jun 28, 2009 09:55 AM          Msg. 12 of 13
Ciao,a tutti
mi spiace scrivere solo ora,ma problemi di lavoro mi assillano ed il tempo a disposizione che mi rimane è pochissimo.
E stato un sabato interessante se non altro per il ritrovare persone ed astrofili che già conoscevo ed altri che non avevo mai visto di persona.
Mi ha fatto piacere conoscere di persona il "grande" Fede, grande veramente anche fisicamente
Però non mi siederò più accanto a lui al tavolo da pranzo,mi toccava dividere sempre tutto e questo non và bene per un piccoletto come me
E stato un vero piacere rivedere Ivan,speriamo possa venire a trovarti in malga quest'estate anche solo per una giornata,magari arrivando presto ti vedo all'opera con le mucche,lavoro molto più rilassante che la costruzione di case
Ho fatto anche la conoscenza di Mauro,cosi come mi fatto piacere conoscere la consorte di Maurizio,ho rivisto pure il Franco all'opera con le sue adorabili montature.
Per quanto riguarda la parte Northek dello star party eravate molto preparati sia sotto l'aspetto conferenza che sotto l'aspetto tecnico ( strumenti e quant'altro ) spiace solamente che non ci sia stata quell'adesione di astrofili che si pensava ( ma l'anno scorso eravamo ancora di meno )
comunque da qualche parte bisognava pur cominciare a farsi conoscere,la prossima occasione penso sia ad Erba e magari ci saranno sicuramente molti più astrofili vista anche l'adesione di altre aziende del settore,li si potranno anche confrontare strumenti diversi con soluzioni tecniche differenti,più o meno performanti rispetto ai prodotti Northek e forse l'aver partecipato a questo starparty sarà d'aiuto.
Spero comunque che possa diventare un appuntamento fisso la partecipazione Northek allo starparty delle "valli veronesi " se sarà riproposto in futuro.
Giampaolo

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jul 8, 2009 10:42 PM          Msg. 13 of 13
Giampaolo quell'"eravate" insomma, pure tu sei del team NortheK.........quindi eravamo semmai.
Per quanto riguarda Erba ci saremo con uno stand adeguato alla nostra struttura e alla classe dei prodotti presentati.
Porteremo tutto quello che riusciremo a preparare e penso proprio anche una novità assoluta che scompiglierà parecchio il mercato.
Sarà per noi (come Northek, non come azienda) la prima fiera e presenteremo la serie
Entry Level e Amateur Level, nella prossima anche la serie Advanced e la linea Professional, nonchè strumenti desueti.
Saremo ben strutturati e ben organizzati (qui non siamo alle prime armi) con mezzi e struttura al livello che richiede una new entry del mercato.
O dunque per quanto riguarda i nostri amati clienti: chi desidera fissare un incontro riservato per discutere con noi e visionare a fondo le nostre proposte, è pregato di farlo specificandoci ora e giorno, sarà nostro ospite e seguito con esclusiva da uno di NortheK.
Contiamo di mantenere la cadenza fissa di una serie nuova ogni anno e di una serie di accessori nuovi ogni 6 mesi.
Maxproject

0
 

 

Time: Tue July 23, 2019 12:19 PM CFBB v1.4.0 32 ms.
© AderSoftware 2002-2007