Benvenuti nel forum di Northek

Home  Search  Registrati  Login  Lista membri Blogs Post recenti
»Forums Index »Raccolte di spunti utili per discutere »SPUNTI DI DISCUSSIONE »Test (anzi pre test) D/K 250 NORTHEK
Author Topic: Test (anzi pre test) D/K 250 NORTHEK (4 messages, Page 1 of 1)

marios
Posts: 184
Joined: Sep 25, 2008

NortheK Accademia


Posted: May 2, 2009 02:30 PM          Msg. 1 of 4
Eccomi qua, prima di tutto un saluto a tutti, allora mi presento, io sono Mario di Lavagna (GE) e sono un fortunato possessore di uno strumento Northek, si tratta di un D/K della serie 250mm è un f/20 e per cui 5000 di "feq". Che dire, la mia prima impressione quando lo sono andato a ritirare è stata "WHOOOOWWWW", ma ovviamente (anche se l' occhio vuole la sua parte) non è certo per l' estetica accattivante che ci si compra uno strumento, cmq sicuramente il Northek da subito dimostra la sua spiccata propensione per essere uno strumento di concezione professionale, diciamo lo strumento definitivo..... Sono circa tre mesi che lo sto testando e valutando visivamente con oculari TV Nagler sia da 9mm tipo 6 che 12mm tipo 2 e direi che fino ad ora si sia dimostrato un cavallo di razza. Non è proprio semplicissimo da gestire (centrature collimazione ecc ecc) ma basta un pochino di pratica e si arriva addirittura a smontarlo quasi tutto a rimontarlo come è capitato a me.... Per ciò che riguarda il fotografico, io ancora non ho nulla da proporre a causa del meteo che non mi ha certo aiutato nei primi mesi che lo strumento mi era stato consegnato, ora che il meteo va un po' meglio saturno quando alla sera diventa visibile oramai ce l' ho quasi sopra al cornicione, per cui per questa opposizione nisbha, non se ne parla, proveremo presto con giove. Per la luna stesso identico discorso, ora che si trova nella fase favorevole per le riprese anche lei è sfavorevole per la mia postazione, mi rimane sopra al tetto di casa già alle 19 di sera! Sicuramente da settembre quando avrò traslocato, e avrò la terrazza soprastante a mia disposizione con visuale a 360° potro fare anche qualche immagine (almeno spero xchè ancora non ho una grande padronanza sia in ripresa che in elaborazione) decente. Alla fine di questa mia piccola recensione, mi sento di poter consigliare (a chi può e vuole spendere queste cifre non proprio popolari ma cmq ancora al disotto di altri strumenti di questa categoria) ad occhi chiusi questi strumenti, ce ne sono per le esigenze di ogniuno.

grazie e scusate la mia lungaggine

Mariosssssssssss........................................

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: May 2, 2009 10:11 PM          Msg. 2 of 4
Ringraziamo Mario per le parole di incoraggiamento e, anche, per la pazienza che ha avuto nei confronti di NortheK. Ricordiamo che Mario ha acquistato il nostro prototipo di Dall Kirkham 250 f 20 (dandoci fiducia, il che non è poco per le cifre richieste in questi telescopi).
Che ci ha fornito preziosi consigli in fase di utilizzo dello strumento e che ci ha dato info utili per migliorare la cella di terza generazione.
A lui e agli altri astrofili, che per ora preferiscono non essere citati, vanno i nostri ringraziamenti e, ovviamente, un trattamento di favore a vita che ci sembra doveroso nei confronti di chi ha rischiato di tasca propria con un prodotto non conosciuto sul mercato.
Aspettiamo da Mario, quando sarà operativo con la nuova postazione (anche se sappiamo che di nascosto sta già facendo molte prove nelle riprese ), un continuo flusso di impressioni, info e suggerimenti, nonchè una serie di immagini che mettano ben in risalto le potenzialità di questo strumento!
Maxproject

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Jun 3, 2009 02:46 PM          Msg. 3 of 4
In "portfolio" una prima ripresa della triade lunare, poco elaborata e con seeing non molto favorevole, dal nostro cliente Mario Sistelli di Lavagna (GE).

Ora si tratta di attendere momenti più propizi per poter spremere lo strumento.
Maxproject

0

maxproject
Posts: 3279
Joined: Sep 25, 2008

Team


Posted: Sep 14, 2009 11:38 PM          Msg. 4 of 4
In questi giorni il nostro cliente Mario è venuto a trovarci, in occasione di una visita da Bellincioni per ritirare la nuova colonna.
La visita è stata l'occasione per retrofittare lo strumento con alcune piccole modifiche e la revisione di quanto abbiamo appreso nella costruzione della serie.
Abbiamo visto alcune cose che sono state sostituite in toto per rendere il prodotto più vicino alla produzione di serie, e abbiamo anche sostituito gli snodi sferici con quelli nuovi maggiormente performanti.
Era anche spuntato un problemino di un gioco strano nella piastra del primario, poi risolto imediatamente tarando i regolatori di gioco interni ai micrometri (e qui si capisce la complessità di questi accessori e la precisione con cui sono costruiti e possono essere settati, non a caso garantiscono 0,02 mm di precisione). Faremo tesoro di questo aggiungendo un test apposito nella check list del controllo qualità di ogni tubo.
Ovviamente il tutto in garanzia.
Riteniamo che questi migliorie rendano più performante il DK di Mario, che lo ha migliorato notevolmente togliendo Robofocus e mettendo la nuova (eccezionale) motorizzazione Feather Touch di cui abbiamo ritirato i primi prototipi nelle settimane scorse.
Maxproject


0
Edited by maxproject on Sep 15, 2009 at 12:19 AM
 

 

Time: Mon April 22, 2019 2:28 AM CFBB v1.4.0 15 ms.
© AderSoftware 2002-2007